Visitare Rio De Janeiro con una meravigliosa crociera

Il Brasile è un Paese straordinario e particolarmente suggestivo, tuttavia non è possibile visitarlo in un solo giorno, ma anche con poco tempo a disposizione si può almeno godere di alcune delle sue bellezze naturali e non prenotando una meravigliosa crociera. Potrebbe essere un’idea già programmarla per il prossimo anno, in modo da abbattere i costi ed essere sicuri di trovare posto. Sono diverse le compagnie che permettono di scegliere la destinazione con largo anticipo, inoltre si possono trovare tante offerte su portali come Last Minute Click soprattutto per i più ritardatari.

Una crociera nell’Atlantico permette di godere della bellezza delle spiagge di Guanabara Bay a Rio de Janeiro, una delle zone più belle del mondo. La spiaggia si estende per circa 20 Km, tra mare e foresta, mentre la città si è sviluppata a circolo intorno alla montagna che la sovrasta, con la baia che è composta da un insieme di isolette con la sabbia più bianca che si possa immaginare. Rio è stata la prima capitale del Brasile e questo le ha lasciato un’opulenza straordinaria. Il divertimento come si può ben pensare non manca: locali, ristoranti, eventi, balli, sono l’anima di questa straordinaria città. L’attracco in città è l’occasione per conoscere un poco più da vicino questo popolo.

Cosa offre lo scalo a Rio De Janeiro

Lo scalo a Rio de Janeiro può essere l’occasione di fare un’escursione sul Pan Di Zucchero, che si trova nel punto in cui la spiaggia è lambita dall’oceano. Sulla cima del Corcovado si trova la statua del Cristo Redentore famosa in tutto il mondo, realizzata in stile Art Decò e è alta circa 38 metri, con il solo il basamento che misura 8 metri. Costruita in calcestruzzo e pietra saponaria tra il 1922 e il 1931, è assurta a vero e proprio simbolo della città, tanto da essere una delle icone simboliche più conosciute del mondo. Già percorrere il sentiero che conduce alla statua è un’esperienza straordinaria, perché permette di vedere il panorama di Rio e di Ganabara Bay nella sua totalità.

Non solo spiagge

Rio de Janeiro è sicuramente famosa per le sue spiagge, per il carnevale, per la movida, ma non è solo questo. Durante lo scalo è consigliabile visitare alcuni dei musei più importanti del Brasile e centri culturali che hanno conservato ricordi e informazioni sulla storia di questo paese.

Centro Culturale Banco do Brasil (CCBB)

Il Centro Culturale Banco do Brasil è stato inaugurato nel 1989. Concepito come luogo di aggregazione per dibattiti e conferenze, è anche luogo di esposizione e di conservazione del patrimonio librario della Biblioteca del centro e dell’archivio storico, con una notevole collezione di monete e di francobolli. Il centro è anche utilizzato per l’organizzazione di spettacoli ed eventi culturali.

Centro Cultural Correios

Il centro è sostenuto direttamente dal Ministero delle Comunicazioni per promuovere l’arte e lo sviluppo culturale. E’ sicuramente uno dei luoghi più visitati di Rio, con circa 400.000 visitatori all’anno. Sono spettacolari da vedere gli allestimenti audio visivi di artisti brasiliani e internazionali su temi sociali sempre piuttosto importanti. Sulla facciata esterna vengono proiettati giochi di luce meravigliosi durante i fine settimana, uno spettacolo assolutamente da non perdere.

Visitare il Brasile significa immergersi nella sua vita. La gioia di vivere di questo popolo traspare da ogni singola attività; camminare per le strade della città dà la sensazione di essere in una festa continua. Senza dubbio è la passeggiata lungo le spiagge che dà maggior entusiasmo: le acque cristalline e la sabbia bianchissima sono veramente un toccasana per lo spirito. La cucina brasiliana invece è possibile assaggiarla nei piccoli bar della spiaggia, accompagnando i piatti con una bevanda a base di frutta fresca. Una giornata da trascorre in pieno relax, prima di ritornare a bordo.

Related Posts

About The Author

Add Comment