La capitale del Rio Grande do Norte, tra spiagge da cartolina e notti indimenticabili

ALT = guida completa di Natal Brasile

Una delle più belle città del Nord Est del Brasile è Natal, con le sue spiagge meravigliose, il tempo bello ed il clima caldo tutto l’anno, un vero paradiso dove rilassarsi e godersi il Brasile da cartolina.

FAI UN GIRO SOPRA NATAL CON IL DRONE, GRAZIE A SILVIO BEZERRA.

Cenni storici

La città fu fondata nel 1599 il giorno di Natale dai coloni portoghesi, per questo prese proprio questo nome. Vicina alle più ricche Recife e Salvador de Bahia, non rappresentava un vero punto strategico, infatti fu conquistata dagli olandesi che rimasero insediati qui per oltre cinquant’anni.

Lo sviluppo di Natal è molto recente, risalente al secondo dopo guerra grazie all’influenza degli Stati Uniti, che proprio qui impiantarono le loro basi aeree.

L’economia si basa sulle estrazioni di petrolio, il turismo, l’artigianato e le coltivazioni di canna da zucchero e gamberi. Inoltre lo Stato è ricco di riserve di acqua dolce e zone naturali protette, entrambe tutelate dal Governo nazionale del Brasile.

Oggi Natal sta puntando molto sul turismo con investimenti ingenti nell’ampliamento della zona Nord della città, vista la quasi saturazione del quartiere di Ponta Negra.

Il clima e il meteo : quando andare

Natal è una città che si trova nel Nord Est del Brasile, ed è la capitale dello Stato del Rio Grande do Norte con quasi un milione e mezzo di abitanti, caratterizzata da un clima tropicale e temperature medio alte tutto l’anno.

I mesi più caldi sono gennaio e febbraio, durante l’estate brasiliana, con la minima che difficilmente scende sotto i 30° mentre le piogge sono concentrate durante l’autunno e l’inverno brasiliano, quindi da aprile a luglio-agosto. Invece durante il resto dell’anno piove molto poco, con un clima piuttosto secco.

Comunque si tratta di brevi piogge che possono durare al massimo 20-30 minuti, durante i quali solitamente i turisti rimangono tranquillamente in spiaggia. Io personalmente sono stato a Natal a luglio e il clima è stato meraviglioso, con la minima di notte che arrivava a 23°!

Un’altra particolarità è l’orario dell’alba e del tramonto. Infatti a Natal fa giorno intorno alle 5 del mattino, mentre già alle 5,30 inizia a scendere la notte. Proprio per questo non è raro che le escursioni guidate inizino alle 6, con grande gioia di chi vuol dormire fino a tardi.



Booking.com

Le spiagge di Natal

A Natal troviamo alcune delle spiagge più belle del Brasile, che ogni anno attraggono turisti da tutto il mondo e soprattutto dall’Italia, che si conferma come vera e propria presenza fissa di queste zone.

Le spiagge di Natal sono caratterizzate dalla marea, quindi non preoccupatevi se di sera non vedrete il bagnasciuga. Ogni giorno infatti compare come per magia verso le 8-9 del mattino per poi scomparire nuovamente la sera.

Tra le spiagge più belle di Natal c’è la Praia Dos Artistas vicino al Centro storico della città, frequentata da surfisti e pochi turisti, con diverse strutture come bar e chioschi oltre alla possibilità di affittare ombrelloni e lettini per soli 10 reais, circa 3€.

Molte volte definita la spiaggia più bella di Natal, Ponta Negra è la più attrezzata e famosa, dove tra l’altro risiedono la maggior parte degli hotel e delle pousadas della città.

ALT = viaggiare a Natal, Brasile, cosa fare a Ponta Negra

La bassa marea inizia intorno alle 8 del mattino, quando i locali iniziano a montare gli ombrelloni e ad aprire lettini e sdraio. Da qui potrete ammirare il famoso Morro do Careca, una duna di sabbia alta 100 metri oggi diventata un’area naturale protetta.

La spiaggia di Ponta Negra è quasi sempre molto affollata, con un forte passaggio di venditori ambulanti di souvenir ma soprattutto cibo da spiaggia, come l’acqua di cocco, i gamberi arrostiti al momenti, gelati, sorbetti e cocktail come la caipirinha e il mojito.

Si possono anche affittare body e tavole da surf per divertirsi tra le onde, oppure ordinare un pranzo che vi sarà servito direttamente in spiaggia.

Se amate i coralli e le spiagge molto popolate ed attrezzate non potete non andare alla Praia do Meio, mentre se siete degli amanti della solitudine e della pace la Praia do Forte è quello che fa per voi. Qui troverete al mattino delle vere e proprie piscine naturali, ideali per far divertire i bambini.

Questa spiaggia non ha praticamente infrastrutture, quindi dovete essere attrezzati e portarvi tutto da casa, ma la pace e la tranquillità vi ripagheranno ampiamente dello sforzo.

Altrettanto belle e famose sono Pipa, Genipabu, Praia da Barrera d’Àgua, Praia da Areia Preta, Praia di Tibau do Sul e Redinha. Si tratta però di spiagge lontane dal centro, per raggiungere le quali è necessario prendere un autobus, un taxi, uber oppure rivolgersi alle agenzie che organizzano escursioni.

Le spiagge di Natal vi lasceranno senza parole, con le loro acque azzurro cristalline e la sabbia chiara e fina, circondate dalla natura e dalle caratteristiche dune di sabbia.

SCOPRI LE SPIAGGE PIÙ BELLE DI NATAL ED I POSTI MIGLIORI DELLA CITTÀ, CON BSBcty

Cosa visitare : i luoghi d’interesse

Natal non significa soltanto spiagge e mare, ma offre la possibilità di visitare molti luoghi di interesse storico e di divertimento, come il Forte dos Reis Magos, una fortificazione risalente al 1630 e restaurato nel 1953.

Il Forte si trova in Avenida Presidente Café Filho ed è visitabile dal martedì alla domenica, dalle ore 8 alle 16. La zona è un po’ isolata quindi vi consiglio di raggiungerla con un taxi o uber, che vi lasceranno direttamente nel parcheggio del Forte.

L’ingresso è gratuito per tutti ed è possibile anche richiedere una guida direttamente sul posto. Si tratta di volontari, quindi potrete lasciare liberamente una piccola mancia al termine dei 20 minuti circa della visita.

ALT = cosa vedere a Natal, Forte Dos Reis Magos

Oppure potete visitare il Natal City Park, aperto tutti i giorni dalle 5 alle 18, in Rua Prefeito Omar O’Grady, in zona Pitimbú. Si tratta di un bellissimo parco di 64 ettari, visitabile attraverso i tanti sentieri e tracciati organizzati, che permettono di ammirare le tante specie protette di flora e di fauna.

Il Parco progettato dal famoso architetto Oscar Niemeyer, può contare su molte specie in via d’estinzione sia di mammiferi che di anfibi. Inoltre la vegetazione appartenente alla Mata Atlantica ed alla Savana possono contare su centinaia di specie, alcune molto rare e preziose.

Se invece siete degli amanti delle dune di sabbia e del divertimento, non potete non visitare il Parque das Dunas, il Parco delle Dune, dove è possibile seguire i sentieri tracciati in mezzo le dune di sabbia dal martedì alla domenica, dalle 8 alle 18.

Oggi diventato patrimonio dell’Unesco, il Parco delle Dune offre un ambiente unico, con una flora con oltre 350 specie differenti ed una fauna locale molto ricca, con molte specie rare di uccelli.

Vi consiglio di visitarlo tramite una escursione in dune-buggy, un’esperienza unica adatta a tutti, grandi e piccini. Sarete prelevati direttamente in hotel e passerete la giornata tra folli corse sulle dune di sabbia e tanti divertimenti, come il salto del lago con la fune o lo skate-board di sabbia.

ALT = cosa fare a Natal, dune di sabbia e dune buggy

Le escursioni migliori

Un aspetto importante per chi visita Natal sono le escursioni. La città infatti vanta la sola spiaggia di Ponta Negra e la Praia dos Artistas, mentre sul litorale Nord e Sud sono presenti dei veri e propri paradisi naturali.

Per esempio la spiaggia di Pipa è una vera perla del Rio Grande do Norte, dove con un semplice giro in barca potrete avvistare decine di delfini a pochi metri dalla spiaggia.

Oppure la spiaggia di Maracajaù, con le sue splendide piscine naturali grazie alla bassa marea, le dune di sabbia e i laghi d’acqua dolce dove rilassarsi in tranquillità.

Ma le escursioni che è possibile fare a Natal sono tantissime, dalle gite in barca tra la barriera corallina, a quelle sui fiumi per ammirare i tramonti, ai tour della città fino al tipico ballo di Natal, il forrò con turista.

Se non sapete a chi rivolgervi vi consiglio di chiedere della Marazul, si tratta della compagnia più antica della città con la quale mi sono trovato benissimo. Vi basterà richiedere informazioni in qualsiasi hotel, in aeroporto o al ristorante.

Tutte le visite prevedono il prelievo e il riaccompagno in hotel, sono piuttosto economiche, dai 15 ai 30€ al giorno, e sono assolutamente sicure e ben preparate.

momondo: voli e hotel al miglior prezzo

Il carnevale di Natal : il Carnatal

Natal vanta un Carnevale molto famoso in Brasile, il Carnatal, un Carnevale tipico di Natal certamente molto più piccolo rispetto all’enorme Carnevale di Rio de Janeiro.

Ma ciò che lo contraddistingue è il periodo, infatti il Carnatal si svolge agli inizi di dicembre, ed attrae turisti da tutte le parti, che affollano le spiagge, l’Arena Das Dunas e le strade della città.

Si tratta di un Carnevale un po’ pazzo, con oltre 1 milione di partecipanti, caratterizzato dai Blocchi con musica e balli, dai Trii elettrici e dagli spettacoli dei migliori artisti brasiliani.

I luoghi dove si svolge il Carnatal sono per lo più Ribeira, Redinha, Ponta Negra, Rocas ed il Centro storico.

Dove dormire : hotel e residence

A Natal è possibile trovare ogni tipo di struttura possibile per alloggiare, per tutte le tasche e le esigenze, dagli hotel alle pousadas di lusso, fino agli alberghi più economici e popolari.

Ad esempio se volete il lusso potete scegliere l’Ocean Palace Beach Resort & Bungalows, un 5 stelle sulla via Costiera affacciato direttamente sull’oceano.

Questo incredibile hotel sulla spiaggia offre camere matrimoniali con vista oceano, Wifi ed aria condizionata a partire da 120€ a notte. Inoltre potete contare su ben 14 piscine, 5 ristoranti, una palestra ed un centro benessere.

Se invece volete risparmiare potete optare per l’Hotel Areia do Ouro, a Ponta Negra a soli 2 minuti dalla spiaggia, che offre camere matrimoniali a partire da 50€ a notte, con WiFi, parcheggio gratuito, aria condizionata ed una splendida piscina all’aperto.

L’Aram Ponta Negra invece offre la matrimoniale a partire da 60€ a notte, con servizio di prima colazione con prodotti tipici locali, WiFi, aria condizionata, servizio in camera ed accesso per disabili, il tutto a due passi dalla spiaggia più famosa di Natal.

Per i nostalgici c’è la Pousada Italia, in Rua das Conchas, che offre camere matrimoniali a partire da 45€ a notte, con WiFi, piscina all’aperto, aria condizionata, prima colazione e servizio di lavanderia.



Booking.com

Cosa fare la notte : locali e vita notturna

Natal oltre che per le sue splendide spiagge è famosa per la movimentata vita notturna, letteralmente piena di bar, ristoranti e locali di ogni genere.

Però la zona migliore per uscire la notte a divertirsi è senz’altro quella di Ponta Negra, dove si trovano alcuni dei locali migliori della città.

Tra questi c’è l’Azucar, un ottimo locale che offre deliziose cene ed ottimi cocktail, oppure il Salsa, dove oltre a bere potrete ballare tutta la notte ed assistere a degli entusiasmanti spettacoli di capoeira.

Altrettanto interessanti sono l’Hollywood, una bella discoteca sulla spiaggia, con una terrazza per rilassarsi un po’ e prendersi una pausa dalla musica a tutto volume.

Se state cercando una discoteca esclusiva dovete recarvi all’Amiça, che propone ottima musica, ingresso selezionato e prezzi piuttosto alti.



Dove mangiare : i migliori ristoranti

Visto l’alto numero di turisti, Natal offre moltissimi ristoranti di tutti i tipi e di tutte le fasce di prezzo, con molti ristoranti italiani e tipici brasiliani, ma anche giapponesi e di cucina francese.

Alcuni ristoranti sono ormai delle vere e proprie istituzioni in città, come il Camaroes specializzato nella preparazione di pasti a base di gamberi e gamberetti, oppure il Fogo e Chama dove troverete il tipico churrasco con la carne do sol.

Tra i migliori ristoranti di Natal c’è La Brasserie de la Mer in Avenida Engenheiro Roberto Freire, che propone una cucina raffinata ed un’ottima carta dei vini ad un prezzo onesto.

Invece se preferite la cucina tipica più a buon mercato potete andare all’Astral Sucos, in Avenida Erivan Franca, dove troverete panini ed il dolcissimo succo di Açaì tipico del Brasile.

Se desiderate assaggiare del pesce locale potete recarvi al Fio de Azeite, in Rua Ceara Mirim, un ristorante che serve piatti semplici ma ben cucinati con un ottimo rapporto qualità prezzo.

ALT = dove mangiare a Natal, ristoranti di Natal Brasile

Per gli amanti della famosa tapioca invece c’è il Menina Bonita Tapioca House, in Avenida Abel Cabral, un semplice locale familiare che serve piatti a base di tapioca.

Come raggiungere Natal

Per raggiungere Natal è necessario fare almeno uno scalo dall’Italia, o a Rio de Janeiro oppure a San Paolo e prendere un volo diretto per Natal, che vanta uno degli aeroporti più grandi del Sud America.

I voli da e per Natal sono tantissimi ogni giorno, soprattutto per Rio e San Paolo, quindi non avrete problemi a trovarne uno. Le compagnie che effettuano queste tratte sono quelle nazionali brasiliane, come la Latam, la Azul, la Gol e la Avianca.

Potete cercare il vostro volo di scambio direttamente sui siti delle compagnie cercando tra le varie offerte del momento, oppure visitare i motori di ricerca più famosi per trovare pacchetti tutto incluso, come Expedia e Skyscanner.

L’aeroporto si trova lontano dalla città, circa un’ora di macchina. Vi sconsiglio l’autobus che benché economico passa per tutte le cittadine impiegando due ore e mezza per arrivare a Ponta Negra.

Come uscite dal Gate dell’aeroporto invece troverete tutte le agenzie che fanno i transfert, vi basterà rivolgervi a loro e vi porteranno in hotel con un pulmino. Il costo medio si aggira sui 50 reais a testa, circa 15€, ma sia il taxi che uber sono molto più cari.

Se invece vi trovate nelle vicinanze potete prendere un pullman, il mezzo più usato in Brasile insieme all’aereo, vista la mancanza di treni. I pullman partono da qualsiasi città del Brasile dalla stazione centrale, e per qualsiasi informazione potete consultare questo sito brasiliano, pullman Natal.

Conclusioni e consigli

Natal è una delle città più belle del Brasile, ideale per chi vuole riposarsi in spiaggia e godersi la calda notte brasiliana, tra musica, danze e meravigliose caipirinhas e mojitos.

Per raggiungere Natal sono disponibili tantissimi voli interni, visto l’alto numero di turisti che decidono ogni anno di passare qui le loro vacanze.

Inoltre Natal offre tantissimi divertimenti come le escursioni e le visite ai tanti parchi della città, l’acquario, le corse in dune buggy tra le dune di sabbia, il surf e tanto altro ancora.

Un ultimo consiglio : portatevi sempre dei contanti dietro perché alcuni chioschi non accettano le carte, come anche i battelli per le escursioni e i passaggi in barca.

Collegamenti esterni ed approfondimenti

Luoghi d’interesse a Natal by Google : mappa, meteo, voli

Viaggiare sicuri : le raccomandazioni della Farnesina

Potrebbero interessarti anche:

I migliori hotel di Natal : recensioni ed offerte

ALT = gli hotel più economici di Porto Alegre, Brasile, recensioni e offerte

Le migliori destinazioni del Nord Est del Brasile

Le 10 spiagge più belle del Brasile

ALT = viaggi nel Nord Est del Brasile, le migliori destinazioni

Visitare Fortaleza : consigli ed indicazioni