Il costo di un viaggio in Brasile

 

Il Brasile non è più un paese così a buon mercato come qualche anno fa, infatti il costo per un viaggio in Brasile è piuttosto alto quindi dovrete mettere in conto un budget considerevole.

Eppure si tratta di una meta turistica molto ambita soprattutto dagli amanti del mare, della natura e del divertimento. Vediamo allora nel dettaglio quanto possono costare le vacanze in Brasile analizzando voce per voce e dove è possibile risparmiare.

Il costo del volo aereo per il Brasile

Sicuramente il volo aereo è una delle voci di spesa più consistenti quando si pianifica una vacanza in Brasile, ma molto dipende dal periodo nel quale si decide di viaggiare. I voli aerei per il Brasile possono essere divisi tra bassa stagione e alta stagione.

La stagione più cara è durante i mesi invernali di dicembre e gennaio, nel periodo di carnevale e a luglio. Invece tutti gli altri mesi possono essere considerati bassa stagione, a parte qualche piccola eccezione corrispondente a ponti e festività brasiliane.

Nei periodi di alta stagione difficilmente si trovano voli aerei per il Brasile a meno di 900-1.000€ andata e ritorno, mentre durante la bassa stagione non è raro acquistare un passaggio aereo per 5-600€, sicuramente un bel risparmio..

Invece durante il periodo del carnevale, quindi a seconda dell’anno verso fine febbraio inizi di marzo i voli aerei schizzano alle stelle, fino anche a superare i 1200-1.300€ per la classe economy.

I periodi migliori per trovare sconti e promozioni sui voli aerei per il Brasile sono dopo il carnevale, quindi ad aprile e maggio e prima dell’estate brasiliana, ovvero a ottobre e novembre.

Quanto costa in media un hotel in Brasile

La spesa per l’alloggio è la seconda voce sul costo di una viaggio in Brasile. I prezzi degli hotel sono diventati molto cari soprattutto nelle grandi città come Rio de Janeiro, San Paolo, Salvador de Bahia e nelle località turistiche come Porto Seguro, Natal e Fortaleza.

In media un hotel 4 stelle costa dai 50 ai 100€ a notte, a seconda della localizzazione e dei servizi offerti. Non vi consiglio di scendere di qualità perché per noi europei un hotel 4 stelle in Brasile rappresenta un livello adeguato, mentre al di sotto si potrebbero trovare sorprese sgradite.

Un punto a favore delle strutture ricettive brasiliane è che tutte offrono la prima colazione inclusa nel prezzo, che devo riconoscere essere sempre molto abbondante e piuttosto completa tra succhi freschi, prodotti da forno e dolci.

Inoltre la maggior parte degli hotel 4 stelle offrono anche la piscina, non sempre molto grande ma sicuramente un punto a favore per propendere verso questo tipo di alberghi.

Per risparmiare qualcosa bisogna evitare i periodi di alta stagione come per i voli aerei, oppure prenotare con grande anticipo, approfittando delle frequenti offerte e promozioni che si possono trovare su Booking.com e sugli altri portali di turismo.

Trova sconti e offerte per gli hotel in Brasile!



Booking.com

Costo medio di pranzi e cene al ristorante

Una volta prenotato il volo e l’hotel bisogna calcolare il budget per le spese giornaliere. Ovviamente tutto dipende dal valore del cambio Euro-Real al momento del proprio viaggio, comunque è possibile farsi un’idea complessiva dei costi.

Al cambio attuale di quasi 4€ per un Real una cena per due persone in un ristorante di fascia media bevande incluse si aggira tra i 40 e i 60€. Il costo maggiore è per il vino, infatti i vini europei pagano forti dazi doganali e sono sempre eccessivamente cari, minimo 30€ per una bottiglia di vino che in Italia potete trovare a meno di 10€.

Personalmente vi consiglio di optare per le bevande brasiliane molto più economiche, quindi birra commerciale come la Skol, la Bramha e l’Original, oppure le ottime birre artigianali locali molto di moda ultimamente.

Oppure per una bella caipirinha o un mojito, che di solito non superano i 4-5€. Se proprio volete un vino vi consiglio di optare per i vini locali del Sud America, alcuni piuttosto buoni devo dire, soprattutto quelli argentini e cileni che hanno un ottimo rapporto qualità prezzo.

Il pranzo rimane sempre più abbordabile, molti ristoranti offrono menù a peso e non si spendono più di 10€ a persona, rimanendo sempre molto sazi. I ristoranti turistici sono leggermente più cari ma come sempre dipende da quello che prendete, i piatti più cari sono quelli di pesce ma sono molto abbondanti e servono due persone, quindi potete evitate tranquillamente gli antipasti e tenere sotto controllo il conto finale.

Trova e compara le migliori offerte di Voli

momondo: voli e hotel al miglior prezzo

Il costo dei trasporti in Brasile

I trasporti sono sicuramente più economici che in Italia, infatti non incidono molto sul costo del viaggio in Brasile. La metropolitana è presente soltanto in alcune città come Rio de Janeiro e San Paolo, ma anche qui non raggiunge tutte le zone della città.

Il mezzo miglior per spostarsi è Uber, molto più economico rispetto al taxi e presente ormai ovunque, da Nord a Sud. Io personalmente mi sposto sempre di Uber e non ho mai avuto problemi, l’ho preso a Natal, a  Rio de Janeiro, a San Paolo, a Salvador de Bahia e in tante altre località.

Inoltre vi consente di pagare con la carta registrata sul vostro profilo senza dover portarvi dietro contanti. In alternativa il Brasile è pieno di taxi, se ne trovano ad ogni angolo e non sono eccessivamente costosi, ma se dovete spostarvi più volte al giorno potrebbe iniziare a diventare un po’ caro.

In linea di massima un biglietto della metro costa sui 2€, una corsa di dieci minuti con Uber sui 3-4€ mentre con il taxi sui 5-7€. Con l’autobus ovviamente si risparmia ma è un mezzo che sconsiglio sempre, non è sicuro per un turista che per di più non parla portoghese, meglio evitare.

Invece i pullman che collegano le varie località sono assolutamente sicuri e piuttosto economici. Per esempio un pullman da Recife a Porto de Galinhas costa intorno ai 25-30€ per un’ora e mezzo di viaggio.

Pianifica il tuo viaggio con Expedia.it



Quanto costa una vacanza in Brasile

Il costo di un viaggio in Brasile dipende fondamentalmente dalla stagione, se partite in alta pagherete cari aereo e hotel mentre nella bassa stagione potrete risparmiare fino anche a 1.000€ fra entrambi.

La vita in Brasile costa leggermente di meno che in Europa soprattutto grazie al cambio favorevole, quindi vi consente una certa libertà tra Uber, taxi e cene al ristorante.

In media il costo di una vacanza in Brasile di dieci giorni si aggira sui 1.800€ a persona così suddivisi:

  • 700€ volo aereo
  • 500€ hotel
  • 200€ spostamenti
  • 3-500€ mangiare

Comunque tutto dipende dalle vostre scelte quindi è possibile risparmiare come spendere molto di più, ma indicativamente questo è il budget per un viaggio in Brasile.

Related Posts

About The Author

Add Comment