Voli ed offerte per il Brasile

 

Per i viaggi in Brasile la spesa maggiore e la prima preoccupazione sono sicuramente quelle legate al volo. Che sia diretto o con scalo il volo dall’Italia al Brasile è piuttosto costoso, soprattutto quando si viaggia con tutta la famiglia può diventare una spesa consistente.

Esistono dei modi per riuscire a risparmiare un po’ sul volo usando alcuni accorgimenti ed essendo un minimo flessibili. In questo breve articolo andremo a vedere quali sono le compagnie che offrono le migliori offerte, e quali le strategie per riuscire a risparmiare sul volo per il Brasile.

Le tratte ed i voli di Alitalia tra Italia- e Brasile

Le compagnie aeree che effettuano voli dall’Italia al Brasile sono tantissime trattandosi di una tratta molto frequentata e purtroppo la nostra Alitalia, che oggi naviga o sarebbe meglio dire vola in brutte acque, non riesce più ad offrire prezzi competitivi ed economici.

I voli effettuati dall’Alitalia sono con partenza da Roma Fiumicino, Milano Linate o Torino, con arrivo a Rio de Janeiro o San Paolo, con prezzi a partire da 1.058€ per la classe economica.

Inoltre spesso sono disponibili tratte di collegamento a prezzi vantaggiosi, per lo più effettuate dalla compagnia brasiliana Gol, ossia la loro Ryanair, con destinazioni come Salvador, Natal, Fortaleza, Belo Horizonte, Porto Alegre, Brasilia, etc…

Si tratta di un volo confortevole effettuato con aerei seminuovi, con personale esperto e navigato con servizio di cena e colazione di discreta qualità.

I voli partono dall’Italia alle ore 22,05 con arrivo in Brasile alle 4,20 ora locale, mentre per il ritorno la partenza è alle ore 14,50 del Brasile con arrivo alle ore 6,55 ore italiane.

Trova i tuoi voli su Momondo

Volo e tratte per il Brasile con le altre compagnie

Altre compagnie che effettuano voli diretti con il Brasile sono Air France, con un volo che parte da Parigi, fa scalo in Italia e va diretto per Rio o per San Paolo, con partenza intorno alle 20,10 da Fiumicino.

Oppure è possibile prendere un volo diretto della KLM proveniente da Amsterdam, con partenza o alle 21,00 o la mattina alle 6, o scegliere la Lufthansa, che offre molte tratte con offerte vantaggiose ma per le quali è necessario partire da una città italiana, fare scalo a Francoforte e poi prendere il diretto per Rio de Janeiro o San Paolo.Questo volo parte dalla Germania alle 22,05 quindi bisogna mettere in conto di perdere circa un giorno e mezzo per i due voli.

Altre compagnie effettuano molti collegamenti con il Brasile ma è necessario mettere in conto uno o più scali, come ad esempio la TAP Portugal, ovviamente con scalo a Lisbona e la possibilità di fermarsi a Belo Horizonte, Rio de Janeiro o San Paolo, la Swiss che fa scalo prima a Zurigo poi a San Paolo ed infine a Rio de Janeiro.

È possibile prendere un volo dell’American Airlines ma bisogna mettere in conto i tanti scali della compagnia americana, prima a Londra, poi a New York ed infine a Rio de Janeiro, ma è possibile incappare anche in Miami e Philadelphia. Altre compagnie che effettuano voli con scali sono la Air Europa, la British Airways, Iberia, e tante altre ancora.

Come scegliere il proprio volo per il Brasile e risparmiare

Per scegliere il proprio volo è necessario innanzitutto sapere le proprie priorità, se le ore di volo, la comodità, l’economicità o la possibilità di effettuare scali interessanti.

Normalmente prenotando con largo anticipo e non scegliendo i periodi di alta stagione è possibile prenotare un volo diretto senza spendere un’enormità, rimanendo sui 700/900€ a persona andata e ritorno, mentre se si vuole risparmiare qualcosina è possibile andare a cercare voli con due o più scali, magari cambiando compagnia più volte ma è necessario mettere in conto almeno 16/18 ore di viaggio.

Se una volta giunti in Brasile ci si deve spostare è possibile scegliere un volo intercontinentale della TAM, che poi per gli spostamenti interni offre biglietti a prezzi scontati, oppure prendere comunque il proprio volo diretto ed acquistare una tratta della Gol o della Azul che offrono trasferimenti interni a prezzi economici.

Un consiglio per gli spostamenti interni è quello di evitare i periodi festivi qui in Brasile, che sono un po’ diversi dai nostri, il che fa si che magari si vada a pagare un biglietto per un volo interno molto più del normale senza saperne il perché.

Le principali festività nazionali in Brasile sono il 12 ottobre, il 2 ed il 15 novembre, l’8 ed il 25 dicembre, il primo gennaio, il 27 marzo, il 21 aprile, il primo maggio ed il 7 settembre.

A meno che non si abbiano già le idee chiare sulla compagnia ed il volo è possibile andare a cercare le varie offerte sui motori di ricerca per voli più famosi, come Volagratis o Skyscanner, oppure usare quelli che trovano principalmente voli economici ed offerte come Edreams, Kayak, VoliLowCost o Trabber, tutti con la possibilità di usare l’app per i dispositivi mobili con sistemi Android o iOS.

Conclusioni

Quando si viaggia in Brasile e si deve comprare il proprio volo è possibile riuscire a trovare offerte vantaggiose prenotando con largo anticipo, monitorando costantemente la situazione delle nuove offerte.

Se si vuole risparmiare a discapito delle ore di viaggio e del confort è possibile prenotare un volo con uno o più scali, mettendo in conto però dalle 16 alle 24 ore o più di volo.

Se invece si prediligono i voli diretti in 11-12 ore si arriva in Brasile senza problemi scegliendo una delle compagnie che effettuano queste tratte, come Alitalia ed Air France.

Comunque il modo migliore per trovare offerte e sconti sui voli Italia Brasile andata e ritorno è quello di consultare i tanti motori di ricerca presenti sul web come eDreams e Volagratis, in modo da non perdere nemmeno un’occasione.

Approfondimenti e collegamenti

I migliori hostel di Rio de Janeiro

Come organizzare un viaggio in Brasile

Alla scoperta dell’Amazzonia

Related Posts

About The Author

One Response

  1. marco
    novembre 2, 2016

Add Comment